Questione di stile

Lo stile è l’uomo, affermava Montherlant, uno scrittore maledetto, il cui lascito in termini di eleganza ed anticonformismo, profondità d’idee e amore per il mondo classico appare ancora oggi ineguagliabile.

Certamente Henry de Montherlant non è il solo autore a simboleggiare un carattere ben delineato e fermo, pur nell’attraversamento della bufera della vita.

Quel che appare invece irrimediabile oggi è proprio la mancanza in tutti i campi di veri protagonisti, in grado d’imprimere, col proprio talento ed il  modo di porsi (ed imporsi) nel mondo, un segno duraturo, una lezione estetica, nel senso più alto del termine.

Sappiamo bene che questo è il tempo della mediocrità e della decadenza, del livellamento antropologico e della massificazione, dove personalità di spicco non esistono e possibilità di coltivarme sono sempre meno.

E’ per questo che torniamo a leggere e studiare gli antichi maestri, a cogliere i segni perduti della bellezza in angoli remoti del mondo, in arcaici manoscritti, in libri religiosi nascosti dalla polvere del tempo, nella poesia eterna e indistruttibile, nella speranza che gli dei antichi si risveglino nelle nostre coscienze e diano vita ad un’anima nuova dell’universo.

Annunci
Explore posts in the same categories: mondo

Tag:

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: