Sense of humour

Immagine

Il senso del distacco è il presupposto essenziale per esercitare il sense of humour nella vita quotidiana.

Credo sia stato Luigi Pirandello il primo ad analizzare con acume la natura dell’umorismo, inteso sostanzalmente come visione malinconica della realtà, prospettiva di vita fondata essenzialmente sul disincanto, riflessione profonda sul paradossi dell’esistenza.

Il genio del drammaturgo siciliano forse non è stato ancora  compiutamente esplorato, ma le sue intuizioni sono sovrastanti su tutti gli altri tentativi d’interpretazione occidentale di questo fenomeno culturale inteso nel senso più ampio

Solo chi ha acquisito, in una certa misura, l’allontanamento dalle illusioni temporali, può essere in grado di cogliere la leggerezza e la vanità dell’esistenza, oltre gli aspetti più appariscenti, caduchi ed evanescenti della quotidianità, per una dimensione più saggia, equilibrata e sorridente dei rapporti umani.

Se non fossimo presuntuosi e ignoranti, schiavi del narcisismo più grossolano, indotto dalla civilizzazione (industriale e post industriale), ci accorgeremmo del valore insostituibile dello humour, sempre più raro nell’epoca del laicismo, della logica razionalista, dello scientismo supponente, del positivismo becero e distruttivo.

Annunci
Explore posts in the same categories: civiltà

Tag:

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: